loading...

PIETRO SPANÒ: L’ULTRA TRAIL RUNNER


Il pluricampione regionale di trail Pietro Spanò fa il suo esordio e conclude con successo l’Ultra Trail du Mont Blanc CCC



L’inarrestabile Pietro Spanò, continua a dar prova delle sue innegabili capacità da trail runner. Dopo aver praticamente conquistato per l’ennesima volta il titolo di Campione Regionale Ecotrail Sicilia di categoria, l’atleta del GSD La Volata si è infatti guadagnato a pieno titolo l’appellativo di Ultra Trail Runner, per aver portato a termine l’Ultra Trail du Mont Blanc CCC. Considerata di diritto una tra le gare più estreme al mondo, nonché accessibile solamente previa stretta selezione, l’Ultra Trail du Mont Blanc CCC è una traversata di circa 101 km che si svolge tra le alte cime del monte Bianco, con partenza da Courmayeur (Italia), passaggio per Champex (Svizzera) e arrivo a Chamonix (Francia). Oltre alla considerevole distanza da percorrere in semi autonomia, che si sviluppa con un dislivello positivo di ben 6100 m, l’edizione 2017 è stata resa ancora più impegnativa dalle condizioni meteo particolarmente disagevoli. Infatti nelle ore notturne, equivalenti per Pietro a circa 80 km compiuti, si è abbattuto un forte temporale che solo i più audaci trailer hanno saputo affrontare, tra cui appunto l’atleta trapanese Spanò. Dopo 23 ore di gara Pietro ha tagliato il traguardo, portandosi a casa un’esperienza unica ed impagabile, insieme alla soddisfazione di aver inscritto il proprio nome nella lista degli arrivati della prestigiosa competizione. Le più sincere congratulazioni a Pietro Spanò dunque, che pur essendo al suo esordio in una competizione estrema, ha dimostrato di avere la giusta determinazione per affrontare se stesso ed i propri limiti.